Conoscenza UVC

Home>Risorse>Conoscenza UVC

La migliore guida all'acquisto per l'acquisto delle tue lampade UV

Tempo: 2020-07-20

Al giorno d'oggi, la luce UV sta spuntando come la risposta all'uccisione di virus e batteri. Tuttavia, se ci manca abbastanza conoscenza della luce UV, ci saranno più rischi che benefici.


Può essere piuttosto scoraggiante in quanto ci sono così tante lampade UV sul mercato e hanno tutte caratteristiche e descrizioni diverse.


Non essere sopraffatto! Comprendiamo che la lampada UV è un investimento per il tuo business, quindi vuoi essere sicuro di scegliere quello adatto per soddisfare le tue esigenze e il tuo budget.


Pertanto, ti abbiamo fornito una guida all'acquisto completa di lampade UV per aiutarti a prendere una decisione informata.


PARTE PRIMA: Luce ultravioletta


Q1. Cos'è la luce ultravioletta?


La luce solare è una miscela di energia luminosa a diverse lunghezze d'onda. Le lunghezze d'onda vanno da 380 nanometri (nm) a 780 nanometri (nm) sono chiamate luce visibile, mentre quelle al di fuori dell'intervallo di lunghezze d'onda sono chiamate luce invisibile.

La luce ultravioletta è una specie di radiazione elettromagnetica con una lunghezza d'onda compresa tra 10 nanometri e 400 nanometri, che è più corta della luce visibile, ma più lunga dei raggi X e non può essere rilevata dall'occhio umano.

Sebbene la luce ultravioletta sia nota per la sua funzione di disinfezione, ad esempio, può uccidere vari microrganismi, ma l'efficacia effettiva della luce ultravioletta dipende dalla gamma di lunghezze d'onda.


Q2. Quali sono i diversi tipi di luce ultravioletta?


UV-A, da 320 nm a 400 nm. Compone la maggior parte dei raggi UV che raggiungono la Terra e può danneggiare la nostra pelle.

UV-B, da 280nm a 320nm. Può trattare le malattie della pelle, ma troppa esposizione provoca scottature e persino il cancro della pelle. Solo meno del 2% di UVB può raggiungere la terra.

UV-C, da 200 nm a 280 nm. È particolarmente bravo a sterilizzare ma la capacità di penetrazione è molto debole. Prima di raggiungere il suolo, tutti i raggi UVC saranno assorbiti dall'ozono nell'atmosfera.

In sintesi, più corta è la lunghezza d'onda, più forte è l'energia, ma più debole è la penetrazione, più veloce è la scomparsa.


Q3. Perché dovresti scegliere la luce ultravioletta?


I vantaggi dell'utilizzo della luce ultravioletta per la disinfezione sono numerosi:


  • Un metodo di disinfezione efficace

La luce ultravioletta è un tipo di disinfezione rapido e immediato in cui i risultati possono essere visti in pochi minuti.


  • Non sono necessarie sostanze chimiche

Nessun residuo chimico è lasciato indietro dopo l'applicazione della luce ultravioletta, senza sostanze chimiche potenzialmente letali.


  • Nessun sottoprodotto pericoloso

La disinfezione della luce ultravioletta è un'attività priva di sostanze chimiche che non aggiunge altro che la luce ultravioletta, quindi non si forma alcun sottoprodotto.


  • Non tossico

La disinfezione con luce ultravioletta è fisica e sicura per l'uso sugli alimenti.


Q4. Quali sono le precauzioni quando si utilizza la luce ultravioletta?


Gli esseri umani sono a rischio se sono esposti alla luce ultravioletta anche per un breve periodo. L'intensità del danno dipende dal tempo di esposizione, dall'intensità e dalla lunghezza d'onda della luce ultravioletta. Di seguito sono riportate le linee guida:


(1) Utilizzare filtri, lenti, occhiali e guanti

(2) Utilizza percorsi a fascio chiuso di luce ultravioletta

(3) Utilizzare una copertura per chiudere il raggio quando la sorgente di luce ultravioletta non è in uso

(4) Non guardare mai direttamente la luce ultravioletta

(5) Evitare di visitare le aree in cui viene utilizzata la luce ultravioletta

(6) Proteggi il tuo pelli coprendole e diminuendo il tempo di esposizione


Conoscenze correlate: Perché la luce ultravioletta viene utilizzata per la sterilizzazione?


Q5. Quali sono le caratteristiche della sterilizzazione UVA?


Con la lunghezza d'onda più lunga, UV-A ha energia più debole. Pertanto, non può uccidere i soli virus e batteri.

Però, L'UV-A ha un IPCE più elevato (efficienza fotone-corrente incidente) rispetto ad altre lunghezze d'onda della luce e può raggiungere l'attività del fotocatalizzatore quando viene a contatto con il TiO2.

Attraverso il fotocatalizzatore si verifica una reazione chimica di riduzione dell'ossidazione. Tutti gli organismi a base di carbonio, compresi batteri, virus, fumo, formaldeide, polline, acari, ecc., Verranno disintegrati in H2O e CO2.


Q6. Quali sono le caratteristiche della sterilizzazione UVB?


La luce UV-B può essere filtrata e non può propagarsi attraverso materiali di vetro.

Le persone che soffrono di carenza di vitamina D e ipertensione possono esporre ai raggi UV-B per abbassare la pressione sanguigna.

Le caratteristiche favorevoli delle onde UV-B possono essere utilizzate per proteggere gli esseri umani dalle infezioni e trattare alcuni problemi della pelle.

Tuttavia, non ha né una forte energia né una forte capacità di penetrazione, quindi ha poco aiuto nella sterilizzazione.


Q7. Quali sono le caratteristiche della sterilizzazione UVC?


UVC ha una serie di benefici per gli esseri umani. Isola il DNA di un germe che impedisce al germe di riprodursi o propagarsi e minimizzare i suoi attacchi ai corpi viventi.

Tuttavia, UV-C non può discriminare tra il corpo umano e virus, batteri e causerà danni al corpo umano.

Nel frattempo, UV-C ha la tendenza delle onde elettromagnetiche a viaggiare in linea retta. In combinazione con una scarsa capacità di penetrazione, le condizioni di sterilizzazione per UV-C sono rigide, incluso spazio limitato e limitato, tempo di funzionamento abbastanza lungo, funzionante senza la presenza dell'essere umano.


Conoscenza correlata: Quale luce UV è la migliore?


Q8. In che modo la luce UVC uccide virus e batteri?


UVC funziona distruggendo il DNA o l'RNA di batteri e virus, senza l'uso di sostanze chimiche, rendendoli inattivi e incapaci di riprodursi.

Poiché la durata della vita di singoli batteri e virus è molto breve, una volta che perdono l'abilità riproduttiva, significa morte. Quindi lo scopo della sterilizzazione è stato raggiunto.

La ricerca scientifica ha scoperto che UVC può impiegare pochissimo tempo per completare il processo di disinfezione e ridurre la maggior parte dei microbi fino al 99.99%.

Sulla base di queste informazioni, si ritiene che le luci UVC siano efficaci nell'uccidere virus e batteri.


Q9. Possiamo essere disinfettati dal sole?


Ti starai chiedendo se ci troviamo sotto la luce solare contenente UVC, possiamo essere disinfettati da esso?

Sfortunatamente la risposta è no. Sebbene la capacità di sterilizzazione della luce UVC sia estremamente forte, la capacità di penetrazione di oggetti (compresa l'aria) è estremamente debole. Prima di raggiungere il suolo, tutte le luci UVC saranno filtrate dall'ozono nell'atmosfera.

Questo è il motivo per cui è necessario utilizzare un supporto simile alle lampade per la disinfezione a raggi ultravioletti per ottenere la disinfezione.


Q10. La luce UVC può uccidere immediatamente tutti i virus?


Si prega di prestare attenzione al fatto che la vitalità di diversi virus e batteri è diversa. Alcuni batteri e virus possono essere feriti una volta esposti all'UVC, mentre altri no.

Se la dose UV è insufficiente, alcuni virus perderanno solo temporaneamente l'attività, quindi ripareranno lentamente la propria struttura.

Al momento, non ci sono dati specifici per mostrare la dose UV necessaria per uccidere virus e batteri diversi.

Ma una cosa è certa, cioè l'effetto di sterilizzazione è una combinazione di energia ultravioletta e tempo di irradiazione.

Conoscenza correlata: Can UVC light kill the viruses and bacteria?


Q11. La luce Far-UVC (222nm) è sicura?


Altri scienziati hanno dimostrato che i raggi UVA, UVB e UVC possono causare danni alla pelle e agli occhi umani e persino portare al cancro.

L'ultimo esperimento mostra che 222nm Far-UVC può essere sicuro per la salute umana. Perché la sua penetrazione è molto debole e può raggiungere solo la pelle superficiale. Però:

1. La ricerca su 222nm Far-UVC è ancora in fase sperimentale e lontana dall'applicazione commerciale. Non ci sono dati di studi clinici per dimostrare la sua sicurezza.

2. Chip LED UVC con 222nm Far-UVC è ancora in fase di produzione in piccoli lotti e non possiamo utilizzare questo chip per la produzione di massa.

3. Il costo del chip LED UVC con 222nm Far-UVC è troppo elevato per essere conveniente.

Conoscenza correlata: La luce Far-UVC (222 nm) è efficiente e sicura?


PARTE SECONDA: Lampade a ultravioletti


Q12. Quali sono le principali lampade UV sul mercato?


Sul mercato, ci sono quattro prodotti principali che prendono UV come competenza principale:

Lampada al mercurio UV, popolare per il basso costo e l'elevata potenza ma non adatta per l'uso in famiglia. Perché era dannoso per la salute umana.

Bacchetta sterilizzante UVC, ha solo un effetto di benessere psicologico. Perché i batteri perderanno solo temporaneamente l'attività, quindi ripareranno lentamente la struttura con una dose UV insufficiente.

La scatola di sterilizzazione UVC, è un'applicazione più adatta a causa dello spazio limitato. Ma può solo sterilizzare piccoli oggetti.

Le soluzioni di disinfezione dell'aria UV possono soddisfare tutte le condizioni ed è un enorme mercato ignorato da tutti.


Conoscenze correlate: Perché la maggior parte delle lampade germicide UV sul mercato sono inefficaci?


Q13. Quali sono i vantaggi della lampada al mercurio UV?


Le lampade al mercurio UV sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle lampade a incandescenza e fluorescenti. Gli altri vantaggi sono un'emissione luminosa ad alta intensità e chiara.

Per questi motivi, vengono utilizzati per l'illuminazione ambientale di grandi aree, come in fabbriche, magazzini e arene sportive, nonché per lampioni.

Le lampade al mercurio UV sono economiche e ampiamente ammirate dal grande pubblico. Sono utilizzati comunemente a livello industriale e commerciale e sono considerati una delle forme di illuminazione più affidabili.


Q14. Quali sono gli svantaggi della lampada al mercurio UV?


La lampada al mercurio UV è pericolosa per l'uomo perché:

  • Contenere mercurio

Il mercurio ha una vasta gamma di effetti acuti sulla salute, inclusi danni al sistema nervoso, al sistema immunitario e alle gengive. Secondo la Convenzione di Minamata sul mercurio, la Cina non produrrà e venderà tali lampade dal 2021.

  • Indurre l'ozono

1La luce ultravioletta a 85 nm delle lampade al mercurio può cambiare O2 nell'aria esterna in O3, causando vertigini e nausea che influiscono sulla salute.

  • Sprecare energia

La lampada al mercurio UV richiede un lungo tempo di avviamento.

Le migliori applicazioni per le lampade al mercurio UV sono i livelli del settore, come campi sportivi e fabbriche.

Conoscenza correlata: Dovrei comprare la lampada al mercurio UV?


Q15. Quali sono i vantaggi della bacchetta sterilizzante UV?


Le cose che usiamo ogni giorno come il computer, il letto, le scrivanie e gli utensili da cucina sono un porto per i germi perché le superfici vengono toccate e ri-toccate da centinaia di persone.

Fortunatamente, la bacchetta sterilizzante UV può pulire superfici come divani, letti, vasche da bagno, asciugamani, cuscini, tappeti e tastiere e ridurre i batteri circostanti.

Il vantaggio eccezionale è leggero e portatile, che può essere facilmente riposto in una borsa, zaino o valigia. Non importa dove ti trovi, puoi soddisfare i requisiti di sterilizzazione in qualsiasi momento.


Q16. Quali sono gli svantaggi della bacchetta sterilizzante UV?


Inizialmente, la quantità di luce UVC richiesta per la sterilizzazione è di circa 40 millijoule per centimetro quadrato, ed è quasi impossibile entrare in un piccolo dispositivo portatile.

In secondo luogo, UVC non funziona bene negli angoli e nelle fessure perché è lo spettro della luce visibile e se la luce non può entrare, non produrrà lo stesso effetto.

In terzo luogo, la bacchetta sterilizzante UV richiede che qualcuno la trattieni. Se il dispositivo può distruggere il virus, allora può anche farti del male.

In sintesi, anche se la bacchetta di sterilizzazione UV è funzionale, i loro svantaggi superano il loro uso.


Conoscenza correlata: Dovrei comprare una bacchetta sterilizzante UV?


Q17. Quali sono i vantaggi della scatola di sterilizzazione UV?


La scatola di sterilizzazione UVC è un'applicazione più adatta. Perché è la soluzione di sterilizzazione più economica.

Sulla base dell'elevato costo dei LED UVC e del tasso di decadimento rapido, attualmente è impossibile ottenere una sterilizzazione efficiente.

Ma se il LED UVC viene posizionato in uno spazio ristretto, tutti i problemi verranno risolti. A causa del riflesso della luce, il decadimento dei raggi UVC sarà relativamente ridotto. E lo spazio limitato consentirà più tempo per il processo di sterilizzazione.

Ad esempio, possiamo mettere telefoni cellulari, occhiali e persino vestiti nella scatola di sterilizzazione UVC.


Q18. Quali sono gli svantaggi della scatola di sterilizzazione UV?


Sebbene tu prenda la luce UVC come una soluzione efficace e immediata, non si può negare che abbia ancora una resistenza limitata.

Per quelle aree in cui i raggi ultravioletti sono bloccati da altri oggetti, non vi è alcun effetto di sterilizzazione.

Nel frattempo, le persone normali non hanno modo di distinguere i prodotti che usano i raggi UVC rispetto ad altri raggi UV. Pertanto, ci sono molti prodotti di consumo UV contraffatti sul mercato.

Inoltre, il più grande vantaggio della scatola di sterilizzazione UV è che possiamo sterilizzare solo piccoli oggetti ma non l'intera stanza.


Q19. Quali sono i vantaggi di UVLED + Photocatalyst?


Nell'intera sterilizzazione, TiO2 ha l'effetto battericida del fotocatalizzatore in irradiazione UVA. Non solo può uccidere il virus, ma anche ridurre la formaldeide nella stanza.

Per i virus non uccisi da TiO2, UVC può svolgere un ruolo supplementare. Poiché UVC fornisce solo funzioni ausiliarie e non richiede così tanta energia, riduce molti costi e lo rende accettabile per la maggior parte delle aziende e delle persone.


Q20. Quali sono gli svantaggi di UVLED + Photocatalyst?


Per la maggior parte delle lampade a LED, la durata della vita L70 è superiore a 50,000 ore. Ciò significa che, dopo aver utilizzato 50,000 ore, il lume decadrà al 70% dei dati originali.

Ma nel campo dei LED UVC, è difficile raggiungere lo stesso livello tecnologico, perché lo sviluppo industriale non è stato maturato.

Soprattutto il miglior scenario di applicazione per la tecnologia fotocatalizzatore UVLED + è la sterilizzazione ad aria, che ha elevati requisiti per la durata della vita del LED a causa del lungo periodo di funzionamento ad alta intensità.

Pertanto, pochi produttori possono soddisfare la domanda.


PARTE TERZA: Sterilizzazione ad aria UV


Q21. Qual è il principio di UVLED + Photocatalyst?


Il fotocatalizzatore è un termine generale per materiali foto-semiconduttori con funzione fotocatalitica rappresentata dal nanometro TiO2 (biossido di titanio).

Il rivestimento sulla superficie del substrato, sotto l'azione della luce ultravioletta, può causare reazioni organiche o inorganiche a reazioni di riduzione dell'ossidazione.

Quindi può uccidere efficacemente una varietà di batteri e può decomporre e trattare innocui batteri o funghi. Può anche scomporre alcuni odori della vita causati dalle attività umane.

In questo processo, il catalizzatore non cambia se stesso o non viene consumato nella reazione chimica, quindi avviene la sincronizzazione dei due processi.


Q22. Perché UVLED + Photocatalyst è la migliore opzione di sterilizzazione?


Per svolgere meglio il ruolo di sterilizzazione degli UVC, sempre più produttori stanno prestando attenzione alla combinazione di illuminazione UVC e unità HVAC.

Perché? Perché la sterilizzazione ad aria è la migliore applicazione di UVC per ora. Solo può soddisfare le seguenti condizioni:

1. Spazio piccolo e limitato

2. Tempo di funzionamento sufficientemente lungo

3. Lavorare sulla presenza di un essere umano

Nel frattempo, attraverso ripetute prove ed esperimenti, abbiamo sviluppato un processo di sterilizzazione efficiente e innocuo, che è UVLED + Photocatalyst.

È il sistema di disinfezione dell'aria applicato al sistema di riscaldamento e raffreddamento dell'aria, con striscia LED UV e fotocatalizzatore. Ha un doppio effetto sull'uccisione di virus / batteri / COV / animali che odorano immediatamente con un tasso di uccisione del 99.93%.


Conoscenza correlata: Tecnologia di sterilizzazione dell'aria UV efficace ed efficiente nel 2020


Q23. Qual è la fotocatalizzatore TiO2?


Il biossido di titanio è l'ossido naturale del titanio che ha la formula chimica TiO2, mentre un fotocatalizzatore è un fattore di stratificazione che tiene il biossido di titanio come componente energetico.

Una reazione chimica di riduzione dell'ossidazione ha luogo quando la luce viene esposta alla sostanza fotocatalizzante. L'aria può essere disinfettata e purificata usando questa reazione chimica.

Diverse proprietà come le proprietà ottiche ed elettroniche, la fotoattività efficiente, l'elevata stabilità chimica, il basso costo, la non tossicità (che significa sicurezza per l'ambiente e l'uomo), la riusabilità e l'ecocompatibilità rendono TiO2 un candidato valido per il processo del fotocatalizzatore.


Q24. Perché scegliere TiO2 come a fotocatalizzatore?


Si ritiene che le proprietà di decomposizione di TiO2 siano note dalla metà del secolo. Il problema era solo nella costruzione delle applicazioni che sembrano essere risolte ora.

Quindi, ora il biossido di titanio può essere utilizzato per la sterilizzazione dell'aria attraverso varie applicazioni e una di queste è la luce UV.

Può decomporre qualsiasi sostanza inquinante e tutti possiamo vedere i crescenti problemi di salute nel mondo. Quindi, il cambiamento climatico è reale, così come il TiO2 per la sterilizzazione dell'aria.

Molti esperimenti e ricerche stanno mostrando i risultati a favore e questo è il motivo per cui siamo fermi per la costruzione di varie applicazioni interne ed esterne che lo usano per pulire l'aria dai batteri.


Q25. TiO2 può causare il cancro?


Qualche tempo fa, l'Unione Europea ha identificato il TiO2 come cancerogeno di categoria 2B: può provocare il cancro nell'uomo, non ci sono prove sufficienti per dimostrare la cancerogenicità per gli animali da laboratorio e prove insufficienti di cancerogenicità per l'uomo.

La stessa categoria 2B ad eccezione di "TiO2", esiste anche "caffè".

Infatti, fintanto che gli esseri umani sono esposti ad alta concentrazione (10 mg / m3) di minuscole particelle insolubili per lungo tempo, può causare malattie correlate. Ma anche coloro che sono impegnati nella produzione di TiO2, la concentrazione è solo tra 0.3 mg / m3-6 mg / m3.

Inoltre, quando il TiO2 viene elaborato, è saldamente incorporato nello spazio molecolare del vettore (come il filtro dell'aria condizionata) e non può incorrere nei polmoni umani.

Pertanto, si prega di non interpretare in modo eccessivo l'etichetta cancerogena dell'UE per TiO2.


Q26. Che cos'è il LED organico?


Un LED organico (diodo ad emissione luminosa) è anche noto come OLED o semplicemente un LED organico. È un diodo a emissione di luce (LED) in cui lo strato elettroluminescente scaricato è un film di un composto organico che emette luce in risposta a una corrente elettrica.

L'emettitore OLED è l'ingrediente dominante in un display OLED. È un materiale organico (realizzato in carbonio) che irradia luce quando viene esercitata l'elettricità. La formazione fondamentale di un OLED è un rivestimento emissivo, il mezzo tra un catodo (che sta infondendo elettroni) e un anodo (che elimina gli elettroni).


Q27. Quali sono le caratteristiche del LED organico?


  • Vantaggi del LED organico


Il LED organico ha un ottimo indice di resa cromatica (CRI), è la capacità di rendere i colori effettivi di un oggetto rispetto alla luce naturale.

Sono ad alta efficienza energetica o risparmio energetico e risparmio sui costi.

Sono fisicamente compatti, facilmente trasportabili.

  • Svantaggi del LED organico


Il compito di costruzione e assemblaggio di un LED organico è molto costoso.

Non sono impermeabili, quindi acqua o liquidi possono danneggiarli.


Pertanto, si prega di non interpretare in modo eccessivo l'etichetta cancerogena dell'UE per TiO2.


Q28. Che cos'è il LED inorganico?


Utilizzando semiconduttori cristallini, vengono prodotti LED inorganici (noti anche come micro-LED), che sono anche diodi emettitori di luce (LED). La lunghezza d'onda della scarica ottica può essere determinata modificando la configurazione e la composizione della sostanza. Il germanio, l'arseniuro di gallio, il nitruro di gallio, ecc. Sono alcuni dei materiali più comuni utilizzati in questa tecnologia.

A differenza del LED organico, è interamente confezionato con materiali inorganici.


Q29. Quali sono le caratteristiche di Inorganic LED?


  • Vantaggi del LED inorganico


I LED inorganici sono apprezzati per il loro basso consumo energetico.

La durata della vita dei LED inorganici può essere superiore a 100,000 ore.

I LED inorganici sono componenti elettronici di potenza molto delicati.


  • Svantaggi del LED inorganico


Dopo l'evoluzione dei LED inorganici, il progetto dei sistemi di illuminazione è stato notevolmente ingarbugliato e complicato.


Questi dispositivi sono anche noti come autoriscaldanti perché producono molto calore all'interno del dispositivo a causa dell'uso di semiconduttori.


Q30. Come funziona la fotodegradazione della formaldeide da TiO2?


La formaldeide (HCHO) è uno degli inquinanti indoor più comuni.

La fotocatalisi è una tecnologia emergente e promettente per la purificazione dell'aria interna utilizzando TiO2 come catalizzatore sotto l'illuminazione della luce UV, che può ossidare i COV in CO2 e H2O a temperatura ambiente e pressione atmosferica.

Per rimuovere HCHO in modo efficiente, la pellicola di rete TiO2 / AC è stata preparata caricando la particella nanometrica TiO2 sulla superficie del carbone attivo.

La degradazione fotocatalitica di HCHO gassoso è stata eseguita dal film di rete TiO2 / AC sotto l'irradiazione della luce UV.

L'HCHO può essere degradato fotocatalitico sulla superficie del nanometro TiO2 sotto l'illuminazione della luce UV, durante la quale i fori di foto-produzione e l'elettronica possono reagire con le molecole d'acqua che si adsorbono sulla superficie del catalizzatore per generare idrossile.


Ulteriori informazioni continueranno ad essere aggiornate ...


Articolo correlato


Efficiente soluzione LED UVC per Minisplit


Soluzione UVC efficiente per unità HVAC